Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Criterium giovanile: in evidenza i piccoli pugili della BoxeIaia Brindisi

La società capitanata dal maestro Carmine Iaia ha preso parte la scorsa domenica, 24 Marzo, al “I° Criterium Giovanile Regionale Puglia/Basilicata” della stagione 2019,

BRINDISI - La Boxe Iaia Brindisi, capitanata dal maestro Carmine Iaia, si afferma tra le più rappresentative società Appulo-Lucane, le stesse che la scorsa domenica, 24 Marzo, hanno preso parte al “I° Criterium Giovanile Regionale Puglia/Basilicata” della stagione 2019, organizzato a Taranto presso la Masseria Vaccarella dalla società Vivere Solidale con lo Sport del maestro Salvatore Cupri per conto del Comitato Regionale Pugliese/Lucano presieduto dal dott. Nicola Causi con la collaborazione del Tecnico Responsabile dell’Attività Giovanile Regionale Cataldo Quero

BoxeIaia-I°Criterium2019-Taranto1-2

La società pugilistica brindisina, arrivata nel tarantino con un numeroso gruppo di bambini e famiglie al seguito, ha pienamente centrato lo spirito della Manifestazione Sportiva grazie anche al grande  entusiasmo con il quale i giovanissimi atleti brindisini hanno preso parte all’attività pugilistica proposta nella giornata di incontro.  

I partecipanti

Nella Categoria “Cuccioli” (così chiamata dalla FPI – Federazione Pugilistica Italiana):  Christian Montenegro 5 anni, Antonio Monaco 5 anni, Antonio Coffa 6 anni, Andrea Schena 6 anni, Dylan Mingolla 6 anni, Bianca Pinnizzotto 6 anni;

 Nella Categoria “Cangurini” Samuele Semeraro 7 anni, Samuele Balsamo 8 anni, Christian Allegrini 9 anni;

Nella categoria “Canguri” Carmine Iaia 9 anni, Antonio Iaia 9 anni, Davide Balsamo 10 anni,  Giuseppe Pinnizzotto 11 anni;

Nella categoria “Allievi “ parteciperanno: Iustin Badu 11 anni.

BoxeIaia-I°Criterium2019-Taranto3-2

Al Criterium oltre alla Boxe Iaia Brindisi hanno partecipato la società Vivere Solidale con lo Sport di Taranto, la società Boxe Fiore di Canosa (Bat), la società Boxe Di Palo di Andria, la Boxe Palumbo, la società Pugilistica Taralli e la società Boxe Luciano  tutti di Foggia
 
Soddisfazione per il tecnico Carmine Iaia e per l‘aspirante tecnico Riccardo Gallo  per i progressi raggiunti e dimostrati dal settore giovanile della Boxe Iaia, gradimento condiviso anche dalle famiglie che settimanalmente accompagnano i ragazzi agli allenamenti tenuti all’interno della palestra Iaia nel pieno centro di Brindisi presso Piazza Mercato.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criterium giovanile: in evidenza i piccoli pugili della BoxeIaia Brindisi

BrindisiReport è in caricamento