menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora otto positivi registrati oggi, uno nel Brindisino

Anche oggi nessun decesso ma salgono a 21 i casi in soli due giorni. Foggia e Lecce le province più colpite

BRINDISI - Salgono a 21 in appena due giorni i casi positivi al Covid nella regione Puglia. Solo oggi, sabato 25 luglio, su 1843 test effettuati, sono stati registrati 8 nuovi casi, 2 nella provincia di Bari, 1 nella provincia di Brindisi, 2 nella provincia di Foggia e 3 nella provincia di Lecce. Non sono stati registrati decessi. Questo è quanto afferma il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento promozione della salute Vito Montanaro. 

Non si sa al momento in quale Comune della provincia di Brindisi si sia registrato il nuovo contagio. Sulla mappa degli attualmente positivi, la città capoluogo è passata dalla fascia 1-5 casi a quella 6-10 casi. L'unico altro Comune del Brindisino con casi positivo è Fasano, passato nella fascia 6-10 a seguito del contagio di sei persone di nazionalità albanese appartenenti alla stessa famiglia. 

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati  227533 test. 3961  sono i pazienti guariti. 77 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4586 così suddivisi: 1.502 nella Provincia di Bari, 382 nella Provincia di Bat, 671 nella Provincia di Brindisi, 1180 nella Provincia di Foggia, 540 nella Provincia di Lecce, 281 nella Provincia di Tarantoe 30 attribuiti a residenti fuori regione.

Scarica il bollettino completo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento