menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi. Pubblicato l'avviso per la nomina nel collegio sindacale Stp

Ogni proposta o dichiarazione di disponibilità dovrà pervenire al Comune di Brindisi entro le ore 12 del 16 marzo 2020

BRINDISI - É stato pubblicato oggi sul sito del Comune di Brindisi l’avviso pubblico di designazione per la nomina di un sindaco effettivo del collegio sindacale della società Stp Brindisi. A tal fine, chiunque abbia interesse, ed il possesso dei requisiti, può produrre una dichiarazione di disponibilità e senza alcun vincolo per il Comune, per la eventuale designazione.Secondo gli indirizzi espressi dal consiglio comunale nella delibera n. 11 del 10 settembre 2018, possono presentare proposte di candidatura, senza alcun vincolo per il sindaco, oltre ad i privati cittadini, i gruppi consiliari, gli organismi di partecipazione, gli Ordini professionali, le associazioni di categoria, gli enti pubblici e privati.

La proposta di candidatura deve essere corredata dai dati anagrafici completi e residenza, dal curriculum vitae, datato e sottoscritto dal candidato, dall’indicazione dell’occupazione abituale ed elenco delle cariche pubbliche o in società a partecipazione pubblica nonché delle cariche in società private iscritte nei pubblici registri, ricoperte. Ancora, dalla fotocopia di valido documento d’identità, dall’autocertificazione relativa al possesso dei seguenti requisiti, il godimento dei diritti politici, l'assenza di situazioni di conflitto di interessi rispetto all’ente nel quale eventualmente rappresenterà il Comune, l'assenza di gravi liti pendenti con il Comune di Brindisi che pongano il candidato in una situazione di conflitto di interessi. Di non trovarsi in alcuna delle cause di inconferibilità e incompatibilità di cui al decreto legislativo n.39 del 2013, di non trovarsi nelle situazioni di divieto di conferimento incarichi a soggetti in quiescenza, ai sensi dell’articolo 5, comma 9, del decreto legge n. 95/2012 e successive modifiche e di autorizzare l’ente, ai sensi della vigente normativa sulla privacy, al trattamento dei dati personali ai fini del decreto legsativo n. 30/062003 n.196.

I candidati devono essere iscritti nel registro dei revisori legali, ovvero, se non iscritti in tale registro, devono essere iscritti negli albi professionali individuati dal decreto del ministero dell giustizia 29 dicembre 2004 n.320 (avvocati, dottori commercialisti, ragionieri e periti commerciali, consulenti del lavoro), ovvero tra i professori universitari di ruolo, in materie economiche e giuridiche. Ogni proposta o dichiarazione di disponibilità dovrà pervenire al Comune di Brindisi , settore organi istituzionali, direttamente o a mezzo raccomandata o via pec all’indirizzo ufficioprotocollo@pec.comune.brindisi.it, entro le ore 12 del 16 marzo 2020.

Tutte le proposte saranno valutate da apposita commissione nominata dallo scrivente, e composta da 3 membri, che procederà, sulla base dei titoli, ad individuare gli aspiranti (in numero contenuto entro quello massimo di 5, se disponibile), da ammettere ad una audizione pubblica. Detta ultima fase, che sarà pubblicizzata sul sito istituzionale del Comune nonché con altri mezzi, consentirà alla cittadinanza di partecipare, senza diritto d’intervento, all’audizione dei candidati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento