rotate-mobile
Attualità

Babbo Natale in moto, raccolta fondi per la Pediatria del Perrino con AdoCes

Appuntamento domenica 19 dicembre, con partenza alle 9:30 dal Monumento al Marinaio. Ai bimbi presenti verranno offerti dei dolci direttamente dai bikers Babbo Natale

BRINDISI - Domenica 19 dicembre sul Lungomare Regina Margherita, si svolgerà la manifestazione “A Natale puoi...Donare dolcezza” organizzata da ADoCeS Puglia (Associazione Donatori cellule staminali e cordone ombelicale) in collaborazione con l’iniziativa “Babbo Natale in moto” del gruppo bikers “Brundisium Bucks”. Saranno presenti numerosi motociclisti vestiti da babbo natale, che in sella alle loro moto percorreranno le vie principali della città per la gioia di grandi e piccoli.

Il moto giro avrà come punto di partenza il suggestivo scenario del piazzale sottostante il Monumento al Mario D’Italia. Da lì dopo aver effettuata l’iscrizione e, per chi vorrà, una donazione spontanea il cui ricavato verrà destinato al reparto di Pediatria dell’ospedale Perrino di Brindisi, alle ore 09:30 scortato dalla polizia locale si snoderà il lungo corteo di moto per raggiungere verso le 11 il viale Regina Margherita dove ad accoglierli ci saranno i volontari ADoCeS, accompagnati dai volontari della Clown Terapia dell’Associazione NauKleros, e l’associazione Pirates of Apulia e ballerini di Pizzica che allieteranno l’attesa dei presenti.

I volontari dell’ADoCes Puglia offriranno dietro un simbolico contributo dei panettoni e prodotti artigianali di cioccolato, il cui ricavato servirà a realizzare nuovi progetti ed iniziative atte a sensibilizzare il tema della donazione di cellule staminali e cordone ombelicale. Verrà anche allestito un info point per sensibilizzare in particolare i giovani dai 18 ai 36 anni sull’importanza della donazione di cellule staminali e tutte le mamme in dolce attesa sull’importanza della donazione del cordone ombelicale. Va ricordato che sia le cellule staminali, che il cordone ombelicale sono fondamentali per la cura di moltissime patologie del sangue (leucemie, linfomi, mielomi) che oggi hanno come unica cura possibile il trapianto di cellule staminali emopoietiche.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Babbo Natale in moto, raccolta fondi per la Pediatria del Perrino con AdoCes

BrindisiReport è in caricamento