Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Cala Materdomini diventa "Seaty Beach": avviso pubblico per la concessione

Avrà durata triennale, l'accesso alla spiaggia da parte degli utenti sarà libero e gratuito. Il progetto rientra in "Destinazione Brindisi"

Cala Materdomini (foto d'archivio)

BRINDISI - La giunta comunale ha approvato ieri, 19 maggio, l'avviso pubblico per l'affidamento in concessione di Cala Materdomini per servizi di ristorazione e intrattenimento. In vista della conclusione dei lavori di riqualificazione dell'area, l’Amministrazione comunale ritiene necessario revocare la vecchia procedura e indire una nuova procedura di evidenza pubblica, "in sostituzione della precedente che non appare più confacente alle nuove esigenze di gestione del sito, in relazione al diverso assetto progettuale", viene spiegato in un comunicato.

L’avviso pubblico, pubblicato sul sito del Comune di Brindisi (www.comune.brindisi.it), rientra nel percorso di rilancio turistico avviato da Destinazione Brindisi. Individua anche il nome di "Seaty Beach" per l'area di Cala Materdomini come nuovo attrattore di destinazione turistica, in linea anche con gli altri interventi di marketing territoriale già in corso.

L'accesso alla spiaggia da parte degli utenti sarà libero e gratuito. Saranno oggetto di concessione: un punto ristoro con annessi servizi igienici; le pertinenze di superficie pari a 150 metri quadrati circa; 493 metri quadrati circa; una porzione di terreno ad uso deposito; e 475 più 479 metri quadrati circa nella disponibilità del concessionario dalle ore 18 e sino alle ore 6 di ogni giorno. La durata della concessione è di tre anni, a cui l'Amministrazione può aggiungere altri due anni in base ai risultati raggiunti nel triennio.

Link utile: https://www.comune.brindisi.it/brindisi/po/mostra_news.php?id=1214&area=H

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cala Materdomini diventa "Seaty Beach": avviso pubblico per la concessione

BrindisiReport è in caricamento