rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Certificati anagrafici anche in tabaccheria e pagamenti con l’app IO

Sono 11 le attività di Brindisi che partono oggi ( mercoledì 17 novembre) con il rilascio di certificazioni anagrafiche per semplificare ulteriormente i servizi per i cittadini che non dovranno necessariamente recarsi al Comune per ottenerli

BRINDISI - Per agevolare i pagamenti di alcuni tributi comunali ed avere accesso facilitato per il rilascio delle certificazioni, sono stati attivati alcuni servizi da parte del Comune di Brindisi che si aggiungono a quelli già esistenti e a quelli statali. In particolare è possibile essere informati della presenza di pagamenti da effettuare e contestualmente eseguirli attraverso l’applicazione Io. Sono a disposizione i pagamenti per: affitto degli stabili comunali, canone unico patrimoniale, concessioni cimiteriali, Imu, Imposta di soggiorno, lampade votive, refezione scolastica, rette degli asili nido, Tari, utilizzo dei locali. Sempre attraverso l’app Io è possibile già da tempo scaricare i certificati anagrafici ed elettorali.

Inoltre, grazie ad una convenzione siglata tra Comune e la federazione italiana tabaccai con la collaborazione di Novares (società del gruppo Fit), 11 attività di Brindisi partono oggi con il rilascio di certificazioni anagrafiche per semplificare ulteriormente i servizi per i cittadini che non dovranno necessariamente recarsi al Comune per ottenerli.  A breve, in una seconda fase, l'adesione al progetto potrà essere estesa a tutte le tabaccherie associate Fit e quindi il numero dei punti vendita convenzionati aumenterà, diventando una grande rete civica al servizio dei cittadini. 

Saranno rilasciati i seguenti certificati: anagrafico di nascita, morte, matrimonio, di cittadinanza, di esistenza in vita, di residenza, di stato civile, di stato di famiglia, di stato di famiglia e di stato civile, di residenza in convivenza, di stato di famiglia Aire, di stato libero, anagrafico di unione civile e di convicenza.

Le tabaccherie già attive con il servizio sono rivendita n.9 Corso Umberto I, rivendita n.23 viale Porta Pia, rivendita n.41 via Giosuè Carducci (Paradiso), rivendita n.21 via Tevere, rivendita n.79 via Islanda, rivendita n.76 piazza Raffaello, rivendita n.13 via Vittorio Emanuele II (Tuturano), rivendita n.10 via provinciale per San Vito, rivendita n.88 via Orazio Flacco, rivendita n.3 piazza Dante e rivendita n.73 via don Carlo Gnocchi. 

Per ogni operazione di rilascio dei certificati, il costo è di 2 euro Iva compresa.  E’ attivo anche il servizio di rilascio certificati della Camera di Commercio. Infine questi servizi sono disponibili anche attraverso il portale dei servizi digitali sul sito del Comune di Brindisi e attraverso l’anagrafe nazionale della popolazione residente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certificati anagrafici anche in tabaccheria e pagamenti con l’app IO

BrindisiReport è in caricamento