menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addetto comunale in malattia, chiusura temporanea della delegazione Sant’Elia

Dall'8 al 22 luglio: per gravi carenze di personale dovute ai pensionamenti non potrà essere sostituito immediatamente

BRINDISI - Dall'8 al 22 luglio è stata disposta la chiusura della delegazione Sant’Elia a causa di un problema di salute dell’addetto comunale che, per le gravi carenze di personale dovute ai pensionamenti (circa 40 all’anno), non potrà essere sostituito immediatamente. A darne notizia il Comune di Brindisi in una nota inviata agli organi di informazione. 

Dopo l'approvazione del bilancio, l’amministrazione comunale ha emesso 17 avvisi pubblici per il reperimento di personale, tra cui quello per affrontare l'emergenza nel settore Anagrafe, ma che si chiuderanno entro il mese luglio. 

Nel 2018 è stato assunto tutto il personale previsto nella programmazione ed altrettanto sta avvenendo nel corrente anno. Ma, a fronte dei pensionamenti, tali misure non sono sufficienti perché non vi è la possibilità giuridica di far corrispondere ad ogni pensionamento l’immediata copertura con altro personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento