Attualità

Brindisi. Il club Soroptimist dona saturimetri alla Asl

Nella giornata di domani, venerdì 12 giugno, il club donerà 15 termoscanner ad associazioni di volontariato cittadine

BRINDISI - Nella giornata di ieri, mercoledì 10 giugno, il club Soroptimist di Brindisi ha donato alla Asl tre saturimetri professionali da destinare all’assistenza territoriale di Brindisi. I saturimetri sono fondamentali per la misurazione dei parametri respiratori e rilevazione contestuale dei parametri vitali, anche ad integrazione e supporto di sistemi di telerefertazione già in dotazione delle strutture sanitarie, e saranno impiegati nell’ambito delle attività ambulatoriali e domiciliari afferenti al distretto socio sanitario n.1 di Brindisi.

L’incontro si è svolto nella sede della direzione generale di via Napoli con consegna a mani del direttore generale Giuseppe Pasqualone, alla presenza del direttore sanitario Andrea Gigliobianco, della direttrice amministrativa Caterina Diodicibus, del direttore del distretto socio-sanitario Angelo Greco e della dirigente amministrativa Adriana Carrozzo. In rappresentanza del club Soroptimist la presidente Paola Leo con le socie Gabriella Chionna e Sonia Rubini. Nella giornata di domani il club Soroptimist donerà 15 termoscanner ad associazioni di volontariato cittadine che, nel riprendere le loro attività, devono  garantire i requisiti di accesso tramite controlli della temperatura corporea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi. Il club Soroptimist dona saturimetri alla Asl

BrindisiReport è in caricamento