rotate-mobile
Attualità

Sistemazione parcheggio Costa Morena: a breve il contratto

Comune, consorzio Asi e Authority partecipano al programma comunitario Interreg V Italia Grecia denominato "Dock-bi"

BRINDISI - Sarà formalizzato a breve un contratto preliminare nell'ambito di un procollo d'intesa tra il Comune di Brindisi, l'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico Meridionale e il consorzio Asi, per la risistemazione del parcheggio per tir e auto a Costa Morena, nella zona industriale prossima al varco. A renderlo noto è Ugo Patroni Griffi, presidente dell'Adspmam. Nel protoccolo, inoltre, è previsto l'acquisto da parte del consorzio Asi delle proprietà comunali necessarie alla realizzazione del progetto, l'esecuzione dei lavori da parte del medesimo consorzio, consegna del parcheggio all'Autorità e il trasferimento di tutte le proprietà all'Autorità dopo il decorso dei 5 anni dal collaudo.

I tre enti partecipano al programma comunitario Interreg V Italia Grecia denominato "Dock-bi". A metà dicembre 2020, infatti, la Giunta regionale aveva rilasciato, in accordo con il parere espresso dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Brindisi, Lecce e Taranto, l’autorizzazione paesaggistica ai sensi dell’art. 146 del D.Lgs. 42/2004 e dell’art. 90 delle Nta del Pptr, in deroga ai sensi dell’art. 95 delle medesime Nta, con prescrizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistemazione parcheggio Costa Morena: a breve il contratto

BrindisiReport è in caricamento