Confesercenti: "Non possiamo sostenere ulteriori sacrifici"

La risposta alle dichiarazioni del sindaco Rossi, che ha annunciato nuove restrizioni a causa dei casi di Coronavirus

Michele Piccirillo, presidente Confesercenti

BRINDISI - "Il sistema economico della città di Brindisi è allo stremo": è il commento della Confesercenti, dopo che il sindaco Riccardo Rossi ha postato sulla sua pagina facebook un commento ai dati epidemiologici relativi al covid 19 e, a fronte di un peggioramento in termini numerici della situazione nel capoluogo, ha ipotizzato “provvedimenti più restrittivi rispetto a quanto previsto con l’ultimo Dpcm”.  In un comunicato a firma del presidente Michele Piccirillo, Confesercenti si rivolge al primo cittadino brindisino: "Il sindaco sappia che il sistema economico della città è allo stremo delle forze e non sarebbe nelle condizioni di sostenere ulteriori sacrifici".

L'annuncio del sindaco Rossi

Prosegue il comunicato: "A ciò si aggiunga che un semplice dato numerico non può bastare per giustificare l’assunzione di provvedimenti più duri. I numeri vanno disaggregati per capire dove andare a colpire e poi è necessario attendere il tempo necessario perché le restrizioni già in atto producano eventuali effetti positivi. Del resto, nessuno dimentichi che il Salento è stato – fino a poco tempo addietro – un’isola felice, proprio grazie al senso di responsabilità di tutti i cittadini. Contestiamo, inoltre, il metodo dell’annuncio che il primo cittadino ha voluto utilizzare, generando timori tra la gente che potrebbero risultare ingiustificati".

Da Confesercenti concludono: "Piuttosto, il sindaco faccia sapere che cosa sta facendo per alleggerire la pressione economica su operatori commerciali e sulle famiglie, magari attraverso la immediata sospensione del pagamento dei tributi comunali. Come sempre, comunque, noi siamo pronti a confrontarci per individuare soluzioni condivise tra amministratori e parti sociali. Sarebbe l’occasione per ribadire, ancora una volta, le pressanti richieste di aiuto che giungono da tutto il comparto economico cittadino ed a cui – al momento – nessuno ha fornito risposte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento