Attualità

Contrasto allo sfruttamento del lavoro nero, videoconferenza con la Prefettura

L'incontro virtuale questa mattina con i vertici provinciali delle forze dell’ordine e delle organizzazioni sindacali e datoriali

BRINDISI - Si è tenuto questa mattina un incontro in videoconferenza, convocato dalla Prefettura di Brindisi, finalizzato all’approfondimento delle tematiche inerenti il fenomeno del contrasto allo sfruttamento del lavoro nero in agricoltura, alla presenza dei vertici provinciali delle forze dell’ordine e delle organizzazioni sindacali e datoriali del comparto agricolo locale.

Nell’evidenziare il ruolo strategico rivestito dalla sezione territoriale della rete del lavoro agricolo di qualità, istituita da circa un anno presso la locale sede Inps, quale organismo finalizzato a rafforzare le azioni di contrasto dei fenomeni illeciti nel settore agricolo e di intermediazione illegale della manodopera, i presenti hanno auspicato che vengano pianificate al più presto una serie di azioni coordinate con gli enti pubblici competenti volte a risolvere, principalmente, i problemi dell’incontro tra domanda ed offerta di lavoro e del trasporto sui luoghi di lavoro dei braccianti agricoli, reso ancor più difficoltoso dal rispetto della normativa volta a prevenire la diffusione del contagio da Covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto allo sfruttamento del lavoro nero, videoconferenza con la Prefettura

BrindisiReport è in caricamento