rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Brindisi, contratto di stabilizzazione per 30 lavoratori socialmente utili

L’amministrazione comunale sottolinea la propria soddisfazione e ribadisce che si è trattato di una scelta politica

BRINDISI - Nella mattinata di oggi, venerdì 28 dicembre, alla presenza del sindaco Riccardo Rossi, trenta lavoratori socialmente utili hanno firmato il contratto di stabilizzazione. A renderlo noto il Comune di Brindisi in una nota inviata agli organi di informazione. 

firma lsu brindisi-2

"Si conclude così una vicenda ultra ventennale partita con circa 400 Lsu al Comune di Brindisi e che oggi vede la loro definitiva stabilizzazione. L’amministrazione comunale sottolinea la propria soddisfazione e ribadisce che si è trattato di una scelta politica che, a regime, comporterà una spesa significativa per il Comune di Brindisi ma riconosce il lavoro svolto in questi anni dai lavoratori che oggi vedono riconosciuti i loro diritti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, contratto di stabilizzazione per 30 lavoratori socialmente utili

BrindisiReport è in caricamento