Coronavirus, positivo dipendente di Ecotecnica

L'annuncio è stato dato dal sindaco Rossi dopo l'uscita del bollettino regionale odierno. L'uomo, residente in un Comune della provincia di Brindisi, è adibito alla guardiola

BRINDISI - Un tampone positivo tra i dipendenti di Ecotecnica, l'azienda che gestisce la raccolta differenziata nel comune nel capoluogo di provincia. Ad annunciarlo è il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, con un post su facebook appena tre ore dopo l'uscita dei dati del bollettino di oggi della regione Puglia che non aveva positivi nella provincia di Brindisi.

Il primo cittadino ha dichiarato che l'uomo è residente in Comune della provincia e che la Asl effettuerà il tampone a tutti i dipendenti della società che continuerà, comunque, a garantire il servizio di raccolta rifiuti. Al momento la Asl ha posto in quarantena coloro i quali sono stati in stretto contatto con il positivo. "Siamo in contatto con la proprietà e i responsabili dell'azienda - ha aggiunto Rossi - ed ovviamente la Asl, per seguire attentamente la situazione."

La nota di Ecotecnica

"Ecotecnica srl comunica che un suo dipendente, adibito alla guardiola e non inserito nel servizio di igiene ambientale - si legge nella nota - è risultato positivo al Covid-19. La Asl di Brindisi in collaborazione con Ecotecnica ha avviato tutte le procedure di legge previste. Pertanto il dipendente è stato posto subito in quarantena e la Asl sta effettuando i tamponi a tutto il personale dipendente". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento