Scuola "immersa nel verde", ma è erbaccia: disagi per bambini e genitori

È questo lo stato in cui versa il cortile della scuola elementare Livio Tempesta al quartiere Commenda

BRINDISI – L’erba infestante sta diventando più alta dei piccoli scolari, ricettacolo di insetti, pulci e animali vari. È questo lo stato in cui versa il cortile della scuola elementare Livio Tempesta al quartiere Commenda a Brindisi.

scuola livio tempesta2-2

Come mostrano le foto inviate da una lettrice, mamma di una bimba che frequenta la Livio Tempesta, i marciapiedi che costeggiano l’edificio sono impraticabili a causa dell’erba alta. Così come il retro della scuola, diventato una distesa di fiori. Una situazione che comporta diversi disagi specie con l’aumento delle temperature.

scuola livio tempesta-3

La scuola primaria Livio Tempesta, così come altre scuole comunali, nei prossimi tre anni, come stabilito nel programma delle opere triennali 2019/2021 approvato il 4 maggio scorso dal consiglio comunale, dovrebbe essere sottoposta a restyling. E’ stata prevista una spesa di 990mila euro. Intanto, però, sarebbe opportuno tagliare l’erba e renderla vivibile per evitare eventuali rischi per la salute dei piccoli studenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento