menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Brindisi crocevia di rotte, percorsi e cammini": un banner per illustrare l'opera

I Lavori del murales, iniziati questo inverno e poi interrotti a causa del lock-down, riprenderanno appena sarà possibile procedere alla calendarizzazione degli interventi

BRINDISI - Oggi Lunedì 7 settembre, alle16, presso il muro individuato tra l'inizio di via del Mare, incrocio con via Porta Lecce e via Bastioni San Giacomo, l'associazione Brindisi e le Antiche Strade, con i suoi volontari, ha provveduto al fissaggio del banner riguardante i lavori del Murales "Brindisi crocevia di rotte, percorsi e cammini" un progetto "work in progress" che vede coinvolti gli alunni ed i docenti del Liceo Artistico e Musicale "Simone-Durano" Brindisi, Viva la Gente e Brindisi e le Antiche Strade nell'ambito delle attività del Centro Servizi Culturali - Accademia degli Erranti, che avrà sede presso l'Ex Convento delle Scuole Pie nell'ambito del programma dell'amministrazione comunale "Riusa Brindisi".

IMG_20200907_165757-2

I Lavori del murales, iniziati questo inverno e poi interrotti a causa del lock-down, riprenderanno appena sarà possibile procedere alla calendarizzazione degli interventi, nel pieno rispetto della normativa per il Covid-19 e del distanziamento sociale. Per non lasciare il muro spoglio si è deciso di abbellirlo con un banner che descrive il progetto mostrando il bozzetto dell'opera che lì verrà realizzata: un racconto visivo dei cammini, che da Canterbury, passando per Roma, raggiungono Brindisi per terminare a Gerusalemme.

IMG-20200907-WA0032-2

Il tema dell’opera non poteva che andare incontro a quella che è la vocazione storica e culturale della città. Il ruolo di Brindisi quale crocevia delle principali vie dell’Antichità come la via Appia e la via Francigena ed il Cammino del mare con la Rotta da Brindisi a Gerusalemme, dal diario di un pellegrino del 1228. Si potranno apprezzare i maggiori monumenti brindisini legati a questi itinerari storici, quali: Le Colonne Romane, Il Tempietto di San Giovanni al Sepolcro, Santa Maria del Casale, La Fontana Tancredi, ma anche il Porto di Brindisi,  con il tracciato dell’Appia e della Francigena. Di sfondo i riferimenti alla Cattedrale di Canterbury da dove parte la Francigena, il Colosseo di Roma per la via Appia, e per Finire la Terra Santa, con l’antico porto di San Giovanni D’Acri che conclude la Rotta del Mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento