Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Adoc Brindisi: riapre lo sportello bancario e sovraindebitamento

Lo sportello è aperto tutti i martedì dalle ore 17 alle ore 19 presso la sede di Brindisi al Corso Umberto I numero 85, primo piano

BRINDISI - Riapre martedì 14 settembre lo sportello Adoc per servizi bancari e sovraindebitamento. Lo sportello, aperto tutti i martedì pomeriggio dalle 17 alle 19, nella sede in corso Umberto I, numero 85, offre un servizio di primo orientamento per far fronte a problematiche legate a mutui e finanziamenti in sofferenza e in genere a situazioni di contenzioso bancario. La struttura, infatti, si sta potenziando in questi mesi, anche avvalendosi di molteplicità di figure professionali che garantiscono un approccio multidisciplinare alle vicende, per far fronte alle nuove richieste di assistenza generate dall’aggravarsi delle crisi economica e sociale a seguito della pandemia da Covid-19 ed alle conseguenti situazioni di sovraindebitamento di cittadini e piccoli imprenditori e commercianti, contenzioso tributario e contrasto all’usura.

"La pandemia ha dato il colpo mortale a moltissime attività, commerciali e produttive e ai bilanci familiari dei singoli già compromessi da un eccessivo sovraindebitamento e dalla precarietà del lavoro che si trascinava da anni di crisi economico-finanziaria - si legge nella nota di Adoc - e la ripresa dovrà necessariamente fare i conti con il peso di un indebitamento ed un carico fiscale che la legislazione di emergenza ha solo sospeso temporaneamente e procrastinato. La situazione della nostra comunità, già molto provata dalla crisi economica che da tempo si protrae, non può che risentire dell’affanno generale in cui versa il Paese e sono in aumento le situazioni di disagio economico che moltiplicano le crisi delle piccole e grandi attività
e dei cittadini oppressi dal debito". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adoc Brindisi: riapre lo sportello bancario e sovraindebitamento

BrindisiReport è in caricamento