Brindisi. C'è ancora bisogno di sangue, l'Avis impegnata in una doppia raccolta

L'appuntamento è per sabato 30 maggio e sabato 6 giugno presso la sede dell’Avis sita in piazza Di Summa ( ex ospedale)

BRINDISI - Dopo la raccolta dello scorso 23 maggio, durante la quale si sono presentati ben 34 donatori, l’Avis comunale di Brindisi Odv, insieme con il Simt di Brindisi, ha organizzato altre due raccolte straordinarie di sangue, nelle giornate di sabato 30 maggio e sabato 6 giugno. Sara’ possibile donare il proprio sangue, in entrambe le giornate, a partire dalle ore 8.30 fino alle ore 12 (ultimo emocromo), nell’apposita autoemoteca, posizionata presso la sede dell’Avis comunale sita in piazza Di Summa ( ex ospedale). Verranno rispettati i protocolli di sicurezza anticontagio contenuti nel disposto del Cns e del Src Puglia, in osservanza del Dpcm del 9 marzo 2020 e successivi. Per questo motivo, si accederà alla donazione previa prenotazione per fascia oraria, in modo da evitare assembramenti.

Per donare occorre essere in buona salute, non avere avuto febbre e non essere stati a contatto, negli ultimi 14 giorni, con persone che hanno eseguito il tampone per la positività al Covid-19 e che sono risultate positive in dubbio, pesare più di 50 kg, non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi cinque giorni, antibiotici e antistaminici negli ultimi 15 giorni. Non aver fatto piercing e tatuaggi, ne aver subito interventi chirurgici negli ultimi 4 mesi. Avere uno stile di vita corretto. Prima di donare è consigliabile fare una colazione leggera (tè, caffè, succo di frutta con due,tre biscotti secchi o due fette biscottate con marmellata), escludendo alimenti contenenti latte e derivati. 

Per altre informazioni e prenotazioni per la donazione, rivolgersi all'Avis comunale di Brindisi Odv, telefonando al 375.5282712 o inviando una email a brindisi.comunale@avis.it 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento