Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Luminarie accese e statue nel tosello: la festa patronale entra nel vivo

Migliaia di persone fra i corsi e il lungomare per la festività dedicata ai santi Teodoro e Lorenzo. Sabato sera il clou, con la processione in mare e i fuochi d’artificio

BRINDISI - Entra nel vivo la festa patronale dedicata ai santi di Brindisi, Teodoro e Lorenzo. Da stasera (venerdì 2 settembre) e per le prossime due sere, i corsi cittadini, via del Mare e il lungomare Regina Margherita accoglieranno migliaia di persone. Come da tradizione, le statue dei santi sono state portate in processione dalla basilica Cattedrale al tosello allestito all’incrocio dei corsi. Contestualmente sono state accese le luminarie.

festa patronale brindisi 2-2-2

Le bancarelle sono dislocate fra corso Umberto, Corso Garibaldi e via Del mare, destinata ai truck food.  In piazzale Spalato è stato allestito il luna park. Il clou della festa è previsto per domani sera (sabato 3 settembre), con la processione in mare delle statue dei santi, che a bordo di un’unità della Marina Militare saranno trasportate dal porticciolo Marina di Brindisi alla banchina antistante alla scalinata Virgilio, dove avverrà anche la simbolica consegna delle chiavi della città, ai patroni, da parte del sindaco.

festa patronale brindisi 3-2

Poi i discorsi del primo cittadino e del vescovo dell’arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, Domenico Caliandro. A seguire, l’attesissimo spettacolo dei fuochi pirotecnici, nel consueto scenario del porto interno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luminarie accese e statue nel tosello: la festa patronale entra nel vivo
BrindisiReport è in caricamento