Fondi straordinari, M5S: “Attivare il contratto istituzionale di sviluppo”

I consiglieri comunali: “La lettera di Rossi al Governo è l'ultimo atto di una prima fase fatta di interlocuzioni sul tema che come Movimento abbiamo portato avanti”

BRINDISI – “La lettera che i sindaci di Brindisi e Lecce hanno inviato al governo con cui richiedono l’attivazione del contratto istituzionale di sviluppo (Cis) per le due città, riapre un dialogo stimolato da fitte interlocuzioni a tutti i livelli istituzionali del MoVimento 5 Stelle, con il determinante supporto di portavoce nazionali ed europarlamentari, che avremo modo di ringraziare per l’attenzione sempre dimostrata nei confronti del territorio. Un lavoro continuo e incessante accomunato da un unico obiettivo: l’amore per la nostra città e la necessità dell’arrivo di fondi straordinari per risollevare il territorio”. Così i consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle di Brindisi, Gianluca Serra, Tiziana Motolese e Paolo Antonio Le Grazie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La richiesta di attivazione del Cis Brindisi-Lecce – continuano i 5 Stelle – è solo l'inizio di un percorso il cui esito è tutt'altro che scontato, poiché esistono ancora criticità, quali le fonti di finanziamento che il ministero del sud dovrà individuare e la fase purtroppo embrionale di molti progetti presentati. Nodi che siamo pronti ad affrontare e a sciogliere con spirito collaborativo. Come abbiamo sempre affermato, la nostra vuole essere un’opposizione positiva e costruttiva che, di fronte ad un’occasione irripetibile come questa, segnala problemi e criticità da superare insieme, per amore della nostra comunità”, concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento