Brindisi. La Fratres San Lorenzo organizza una donazione di sangue

Si terrà domenica 22 marzo, dalle 7,45 alle 12, presso il centro trasfusionale dell'ospedale "Perrino"

BRINDISI - Si terrà domenica 22 marzo, dalle 7,45 alle 12, presso il centro trasfusionale dell'ospedale "Perrino", la donazione di sangue organizzata dal gruppo Fratres San Lorenzo da Brindisi Odv,  un’associazione di volontari di ispirazione cristiana che crede nell’importanza della donazione come gesto di solidarietà e generosità. Si può donare in totale sicurezza prenotando la propria donazione al numero 347 0003774 oppure contattando l'associazione tramite Facebook (“San Lorenzo da Brindisi”).

Per donare è necessario essere maggiorenni, in buona salute, non aver assunto farmaci nel periodo precedente la donazione (esempio: antibiotici, antinfiammatori), non aver fatto di recente interventi chirurgici, piercing e tatuaggi ed occorre presentarsi a digiuno, è permessa una piccola colazione (un caffè o un thè o un frutto o un paio di fette biscottare o un paio di biscotti secchi ) l’importante è non ingerire latte e/o derivati).

Inoltre, in questo particolare momento, è necessario che il donatore si sottoponga ad un pre-triage rispondendo a delle domande riportate su di un algoritmo del centro nazionale sangue, condiviso con il Civis (comitato interassociativo di volontariato), in merito, ad esempio, alla presenza di temperatura maggiore di 37,5°, tosse o difficoltà a respirare o contatti, nei 14 giorni precedenti la donazione, con un caso probabile o confermato di infezione da Sars-Cov-2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato dal Ministero della Salute, uscire di casa per andare a donare il sangue (le attività di donazione del sangue e degli emocomponenti sono livelli essenziali di assistenza (Lea) sanitaria rientrano tra gli spostamenti di necessità inclusi nelle recenti restrizioni decise dal Governo per contrastare l’epidemia da infezione da Corona Virus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento