menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fulvio Rubino nuovo segretario generale della Flc Cgil

La categoria confederale che rappresenta i lavoratori della conoscenza ( scuole, formazione, università, ricerca)

BRINDISI – Fulvio Rubino è il nuovo segretario generale della Flc Cgil di Brindisi, la categoria confederale che rappresenta i lavoratori della conoscenza (scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, alta formazione artistica e musicale, università e ricerca). I lavori dell’assemblea generale provinciale si sono tenuti nel pomeriggio del 6 ottobre e Rubino, già componente della segreteria provinciale della Flc Cgil, succede nell’incarico a Rosa Savoia, ora segretaria generale della Flc Cgil di Lecce. L’elezione è avvenuta alla presenza dei centri regolatori rappresentati dai segretari nazional Flc Cgil Gigi Caramia (in presenza) e Alessandro Rapezzi (a distanza), dal segretario generale Flc Cgil Puglia Claudio Menga e dal segretario generale della camera del lavoro di Brindisi, Antonio Macchia.

Fulvio Rubino, docente di laboratorio di scienze e tecnologie informatiche presso l’Ites “Giovanni Calò” di Francavilla Fontana, per anni ha svolto attività di formazione su metodologie per la didattica ordinaria e speciale e sulla previdenza obbligatoria e complementare. Docente e relatore a numerosissimi convegni e corsi di formazione, nonché autore di due pubblicazioni, dal giugno 2019 è componente del consiglio di amministrazione del fondo pensione complementare Espero. L’Assemblea ha eletto, anche, la segreteria provinciale confermando i membri uscenti, Dario Devincentis, Maria Pia Dischiena e Ferdinando Quarta, con la nuova componente, Francesca Decataldo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Inseguimento e schianto contro una casa: fermati due uomini

  • Incidenti stradali

    Con la moto contro un auto, 17enne muore dopo una settimana in coma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento