Accogliere le vittime di violenza, in Questura apre "la stanza delle parole non dette"

Inaugurata questa mattina, lunedì 8 marzo 2021, alla presenza del questore Ferdinando Rossi

BRINDISI - E' stata inaugurata questa mattina, lunedì 8 marzo, in occasione della giornata internazionale della donna, la "stanza delle parole non dette" all'interno della questura di Brindisi, in collaborazione con l'associazione Inner Wheel Club di Brindisi. Si tratta di un luogo protetto ed attrezzato, all’interno del quale, accolti da personale preparato, i bambini o le donne in fuga da violenze ovvero vittime di abuso possono aprirsi, raccontare il proprio disagio e chiedere aiuto. In questa stanza, donne e bambini traditi, il più delle volte, da una persona a loro cara, troveranno le braccia aperte di personale specializzato della polizia di Stato, pronto a raccogliere immediatamente le denunce, sostenendoli anche con l’attivazione di contatti immediati con la rete antiviolenza presente nel territorio. Ai microfoni di BrindisiReport il questore di Brindisi, Ferdinando Rossi. 

Si parla di

Video popolari

Accogliere le vittime di violenza, in Questura apre "la stanza delle parole non dette"

BrindisiReport è in caricamento