Brindisi. La solidarietà dei lavoratori Eni Versalis e Bsg per il Perrino

Nelle settimane scorse era, già, stato donato vario materiale sanitario e cento pasti caldi quotidiani alla Caritas di Brindisi

BRINDISI -  Continuano le iniziative solidali da parte dei lavoratori delle società Versalis e Bsg di Brindisi, allo scopo di contribuire alle necessità del territorio e far fronte all'emergenza Covid-19, "dimostrando - così come ribadito in una nota dalle rappresentanze sindacali unitarie territoriali, Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, Ugl Chimici, Cisal Chimici e dall’ufficio di presidenza del Cral Dopolavoro Petrolchimico di Brindisi - grande sensibilità verso questa iniziativa benefica". Le parti hanno messo insieme, infatti, quasi 28 mila euro grazie alla raccolta delle donazioni dei dipendenti e devoluti alle necessità dell’ospedale Perrino, attraverso l’acquisto di specifiche apparecchiature sanitarie che saranno individuate nei prossimi giorni. A tale importo si aggiungerà l’ulteriore contributo del Cral Dopolavoro, con una somma che il consiglio di amministrazione delibererà in queste ore, dopo aver realizzato, lo scorso mese, una raccolta sangue mediante autoemoteca all’interno dello stabilimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle scorse settimane, poi, le società coinsediate, hanno donato, anche, 100 pasti caldi quotidiani alla Caritas di Brindisi e l’Eni ha fatto pervenire alla Asl di Brindisi di 20 lettini di terapia intensiva, 30 ventilatori polmonari, 5 ecocardiogrammi, 4 monitor oltre a diversi carrelli, mascherine e materiale sanitario. "Tutto questo - conclude la nota - conferma lo spirito solidale dei lavoratori, ma anche l’attenzione e la responsabilità sociale che le aziende del Petrolchimico ancora una volta, dimostrano di possedere nei confronti della città, grazie anche alla fattiva opera di persuasione delle organizzazioni sindacali tutte, a partire dalle rappresentanze aziendali". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento