rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità

"Dedizione, responsabilità e coraggio: grazie per aver salvato mio padre"

La lettera di ringraziamento al personale di Utic e Cardiologia del "Perrino" di Brindisi da parte di Alessia Bagordo

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo la lettera di ringraziamento al personale di Utic e Cardiologia del "Perrino" di Brindisi da parte di Alessia Bagordo per aver salvato il padre.

La mattina del 14 luglio mio padre ha avuto un malore. Faceva fatica a respirare. Il 118 invia un' ambulanza che è arrivata in tempi brevissimi. (Vista la celerità presupponiamo sia partita da San Pietro Vernotico ). In men che non si dica viene trasportato in cardiologia Utic al Perrino in condizioni gravissime tali da far pensare a chi gli ha prestato le prime cure che non ce l’avrebbe fatta.  E invece oggi, lunedì 25 luglio, mio padre è in procinto di rientrare a casa dalla sua famiglia.

Ha avuto sicuramente tanta ma tanta fortuna, un miracolo direbbe qualcun. Ma è grazie ad un equipe di professionisti se mio padre è ancora qui con noi. Persone competenti, disponibili e soprattutto umane. Da parte di mio padre e da tutta la nostra famiglia un sentito ringraziamento al personale del 118 in turno la mattina del 14 luglio, alla dottoressa Bungaro, alla dottoressa Leopizzi e tutto lo staff: medici, infermieri, operatori sanitari di Utic e Cardiologia dell’ospedale Perrino che lo hanno seguito durante il periodo di degenza e che più volte lo hanno strappato alla morte. Vorrei conoscere i vostri nomi per ringraziarvi uno ad uno ma non è stato possibile. 

In questo periodo buio di pandemia, tagli alla sanità,  reparti sotto organico,  turni massacranti vedere rifiorire una vita non può che riempire il cuore di gioia a coloro che hanno vissuto l’esperienza in prima persona e infonde speranza a coloro che non credono che la buona sanità, nonostante tutto, possa esistere. Una sanità fatta di persone che si dedicano al prossimo con dedizione, responsabilità e coraggio . 

Grazie di cuore a tutti voi.

Alessia Bagordo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dedizione, responsabilità e coraggio: grazie per aver salvato mio padre"

BrindisiReport è in caricamento