Provincia di Brindisi, sedute a "distanza" e riunioni in videoconferenza

Rossi ha approvato le linee guida per lo svolgimento delle sedute degli Organi Collegiali della Provincia

BRINDISI - La Provincia di Brindisi, allo scopo di assicurare la continuità amministrativa nello svolgimento delle funzioni istituzionali e, nel contempo, adottare tutte le misure organizzative tese ad evitare i movimenti delle persone fisiche per impedire la diffusione del contagio nell’attuale emergenza sanitaria, ha approvato le linee guida per lo svolgimento delle sedute degli Organi Collegiali della Provincia, delle riunioni tecniche politiche convocate dal presidente della Provincia di Brindisi in modalità telematica (audioconferenza, videoconferenza e teleconferenza), con mezzi elettronici a distanza. Secondo queste linee guida le sedute "a distanza" saranno svolte in audioconferenza, video conferenza e/o teleconferenza, con la possibilità, anche per tutti i componenti di intervenire da luoghi diversi dalla sede istituzionale della Provincia.

Per sedute deliberative-tecniche s’intendono quelle preposte all’adozione di decreti presidenziali, le conferenza dei capigruppo, le riunioni tecniche politiche con i capigruppo di maggioranza, le riunioni del comitato di direzione. Il segretario generale, il vice-segretario generale i dirigenti e gli eventuali altri dipendenti chiamati a fornire assistenza tecnica durante le riunioni partecipano con la medesima modalità, salvo che non sia necessaria, per ragioni tecniche indifferibili, la loro presenza nella sede provinciale. Ai fini della validità delle sedute degli organi provinciali è necessario che il collegamento audio/video garantisca al presidente e al segretario generale la possibilità di accertare l'identità dei componenti del consiglio, che intervengono in audio, video o teleconferenza, di regolare lo svolgimento della discussione, di constatare e proclamare i risultati della votazione e consenta a tutti i componenti della seduta di partecipare alla discussione e alla votazione simultanea sugli argomenti all'ordine del giorno.

La seduta "a distanza" si intende aperta nel momento in cui il segretario generale constata che risultano collegati e confermano la presenza in chat almeno la metà dei componenti del consiglio più il presidente o il vice-pesidente. Il voto deve essere espresso singolarmente in modo palese. In ogni caso, per le sedute del consiglio provinciale si devono garantire anche la pubblicità e l'accesso in diretta da parte della cittadinanza. In diretta potranno essere seguite su you tube nell’ora che sarà resa nota con l’avviso di convocazione .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento