rotate-mobile
Attualità

Brindisi e Monaco di Baviera si avvicinano: la nuova tratta per l'aeroporto del Salento

Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, da oggi (sabato 9 aprile) opera il nuovo collegamento dalla città tedesca

BRINDISI - Aeroporti di Puglia comunica che da oggi, sabato 9 aprile 2022, Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, da oggi opera il nuovo collegamento da Monaco di Baviera a Brindisi, Aeroporto del Salento. Due le frequenze settimanali previste ogni weekend, il sabato e la domenica in tarda mattinata e primo pomeriggio. I voli saranno operati con gli Embraer 195 della compagnia, con la nuova configurazione da 122 posti. Di seguito l’operativo nel dettaglio: Monaco – Brindisi   EN 8260  11:00 – 12:45; Brindisi – Monaco   EN 8261  13:25 – 15:15.

“Siamo orgogliosi dell’avvio di questo nuovo collegamento – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile – che contribuisce a metterci nelle migliori condizioni per giocare una delle partite più importanti per la nostra rete aeroportuale, quella della summer 2022, l’estate della ripresa post pandemia. La stagione in cui, grazie a collegamenti nuovi e strategici come questo su Monaco, vogliamo portare in Puglia, turisti che arrivino da ogni parte del mondo. Contro ogni scetticismo, dimostriamo con chiarezza quanto sia per noi importante la programmazione sull’Aeroporto del Salento. Il sistema Puglia è pronto ad accogliere passeggeri desiderosi di conoscere la nostra regione, per i quali i nostri aeroporti rappresentano un ponte di opportunità, grazie al lavoro messo in campo da Aeroporti di Puglia e dalla Regione Puglia, per favorire la destagionalizzazione dei flussi turistici da quello che è il principale mercato per soggiorni in Puglia”. 

equipaggio_rappresentanti adp-2

 “Un altro tassello si aggiunge alla nostra pianificazione estiva e siamo lieti che coinvolga Aeroporti di Puglia con la quale oramai si è stabilita una relazione duratura e forte. La regione ha tanto da offrire dal punto di vista turistico e culturale e il suo potenziale ci è noto da tempo; ci auguriamo davvero che questa nuova opportunità sia favorita dal segnale di ripresa che stiamo vedendo nel mercato in queste ultime settimane” dichiara Paolo Sgaramella, chief commercial officer di Air Dolomiti.

I passeggeri che lo desidereranno, potranno compensare il proprio volo attraverso il programma condiviso con il Gruppo Lufthansa, Compensaid, che consente di bilanciare parzialmente le emissioni di CO₂ acquistando carburante sostenibile o partecipando a progetti di protezione del clima. Ulteriori informazioni sui voli sono disponibili sui  siti www.airdolomiti.it  www.airdolomiti.compensaid.com  oltre che sulle pagine social della Compagnia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi e Monaco di Baviera si avvicinano: la nuova tratta per l'aeroporto del Salento

BrindisiReport è in caricamento