Dai giovani una Brindisi fatta di speranza, fiducia, impegno, coesione e coraggio

Progetto “I Giovani sono il Presente!”: inserito nell’iniziativa del “Corpo Europeo di Solidarietà”, è stato candidato al bando dell’Agenzia Nazionale per i Giovani

BRINDISI - “I Giovani sono il Presente!” nasce dall’idea di creare una community giovanile, che possa far scoprire ai ragazzi il territorio di Brindisi e restituire ad esso le ricchezze scoperte attraverso le attività, gli eventi e le esperienze sul luogo, organizzati dai giovani stessi.

Il progetto, inserito nell’iniziativa del “Corpo Europeo di Solidarietà”, è stato candidato al bando dell’Agenzia nazionale per i giovani a settembre 2019 ed è arrivato sesto tra circa un centinaio di progetti di solidarietà inviati da tutta Italia. Il Corpo europeo di solidarietà è la nuova iniziativa dell'Unione Europea che offre ai giovani tra i 17 e i 30 anni opportunità di lavoro o di volontariato nell'ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni nel resto d’Europa, ma anche nella propria città, come quello approvato.

Avviato nel marzo 2020, in piena quarantena, il progetto ha visto subito protagonisti cinque ragazzi brindisini: Andrea Noha Buongiorno, Emanuele Ciullo, Benedetta Dinota, Antonio Falconieri e Margherita Russi.

Grazie alla guida del loro coach Valerio D’Amici, i giovani coinvolti si fanno portavoce, per i propri coetanei, di una Brindisi vista con occhi diversi, fatta di speranza, fiducia, impegno e coesione sociale, ma soprattutto coraggio!

“Il progetto nasce da una riflessione e una proposta semplici: cioè che i giovani non siano soltanto il futuro del paese e di questa città, ma che siano anche il presente” dice Valerio D’Amici, tutor del gruppo di giovani. “La nostra idea è che anche attraverso di loro, le loro competenze e idee la città possa rivivere e riattivarsi. L’obiettivo del progetto è infatti quello di visitare, apprendere, mettersi in pratica e contaminarsi con le buone pratiche presenti a Brindisi e nel resto della provincia. Attraverso queste attività speriamo di ispirarci e di coinvolgere altri giovani, fino ad avviare eventualmente nuove iniziative sul territorio e nei quartieri dove essi vivono, nell’ottica di una cittadinanza attiva ed europea.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo de “I Giovani sono il Presente!” ha subito accolto nuovi membri come Mariantonietta Calò e resta aperto a tutti quei giovani che vogliano conoscere il progetto e il proprio territorio, ma anche attivarsi in prima persona e collaborare a realizzare attività per i giovani e per tutta la cittadinanza. Per chi è interessato a collaborare e far parte del gruppo, contattateci all’indirizzo e-mail info@igiovanisono.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Covid, l'avanzata del virus in Puglia: aumentano i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento