menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi, i 100 anni di nonno Carmine. Ha combattuto la seconda guerra mondiale

È stato insignito della croce al merito di guerra e nel 2001 gli è stato conferito il titolo di Cavaliere della Repubblica

BRINDISI - Ha tagliato il traguardo dei 100 anni Carmine Dell'Angelo e per questo il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi ha voluto festeggiarlo, donandogli una pergamena da parte dell'amministrazione comunale per l'importante ricorrenza.

Nato a Nardò nel gennaio del 1920, Carmine ha combattuto durante la seconda guerra mondiale prendendo parte a diverse operazioni della marina militare italiana. Era a bordo della Corazzata Caio Duilio quando, l'11 novembre del 1940, la stessa subì l'attacco inglese nel porto di Taranto in cui persero la vita tre membri dell'equipaggio.

nonno carmine 2-2

È stato insignito della croce al merito di guerra e nel 2001 gli è stato conferito il titolo di Cavaliere della Repubblica. Vive a Brindisi dalla fine della guerra dove ha prestato servizio come ausiliario nella scuola fino al pensionamento continuando poi a collaborare con lo Snals fino  al compimento di 90 anni. Ha quattro figli: Vincenzo, Osvaldo, Giuseppina e Mirella dai quali ha avuto otto nipoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento