Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Farmacisti, eletto il nuovo consiglio: Di Noi confermato presidente

Rinnovate le cariche per il quadriennio 2021/2024, anche, per il collegio dei revisori dei conti

BRINDISI - Il dottore Antonio Di Noi è stato riconfermato alla presidenza dell'ordine dei Farmacisti della provincia di Brindisi. le operazioni di vosto si sono, infatti, concluse nel pomeriggio di ieri, domenica 4 ottobre, ed hanno interessato il rinnovo del consiglio direttivo e del collegio dei revisori dei conti per il quadriennio 2021/2024. Le consultazioni si sono tenute nella sede dello stesso ordine in via Filomeno Consiglio a Brindisi, nel rigoroso rispetto delle misure di sicurezza per il contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.

Positiva l’affluenza registrata:192 farmacisti si sono recati presso i seggi ad eleggere i nuovi rappresentanti di categoria. Il consiglio direttivo, quindi, è così composto: presidente Antonio Di Noi, vice presidente Gianluigi Spennati, segretario Lucia D’Amico, tesoriere Antonio D’Alò e consiglieri Giulio Colucci, Mario Desiato, Luigi Favia, Silvia Macchitella e Manuela Tomaselli. Mentre il collegio dei revisori dei conto è composto da Giuseppe Giannico, Maria Clementina Resta e Simona De Matteis (supplente).

"Ringrazio i colleghi del consiglio per la rinnovata fiducia nella mia persona - ha dichiarato il presidente Di Noi - mi gratifica che assieme a me siano stati confermati tanti consiglieri uscenti con i quali abbiamo lavorato in grande sinergia in questi due anni di servizio, segno che i colleghi hanno apprezzato la disponibilità, la competenza, la voglia di innovare e la visione futura della professione che abbiamo cercato di condividere con grande impegno durante lo scorso mandato. Assieme a loro il consiglio si completa con alcuni giovani farmacisti di grandi qualità con i quali andremo a costituire un gruppo competente e dinamico, con una età media molto bassa (42 anni) che pone il consiglio Brindisino fra i più giovani d’Italia. Proseguirà con ancora maggiore impegno la collaborazione dell’ordine con i partner istituzionali, in particolare con la direzione generale della Asl di Brindisi e con il dipartimento salute della Regione, ma anche con l’università ed il mondo della scuola, cosi come con tutti i professionisti della salute del nostro territorio: siamo consapevoli che soltanto una maggiore collaborazione ed un attento lavoro di squadra possono portare a soddisfare le rinnovate e sempre maggiori esigenze in termini di salute da parte della popolazione."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacisti, eletto il nuovo consiglio: Di Noi confermato presidente

BrindisiReport è in caricamento