menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

HeaLiade Ride4hope, il ciclo tour per la ricerca sui tumori cerebrali infantili

Tappe Brindisine per la fondazione, l'1 e il 2 settembre ( Brindisi ed Ostuni) che raccoglie fondi per la neuroriabilitazione post operatoria

BRINDISI -  Farà tappa a Brindisi ed Ostuni, i prossimi 1 e 2 settembre, l'HeaLide Ride4hope, un percorso in bicicletta lungo 400 chilometri, compiuto da due papà, Simone De Biase e Andrea Gentile, a sostegno della ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica. L’obiettivo è raccogliere 100 mila euro con l’aiuto di tantissimi testimonial che durante il viaggio interverranno a sostegno della missione e che saranno interamente destinati allo sviluppo di un programma di neuroriabilitazione post operatoria.

HEALIADE 1-2

Dieci tappe, da Vieste a Lecce, per un progetto sostenuto da Gillette e Tap-In con la collaborazione di KeepOn Live e Xo La Factory, per sensibilizzare e stimolare azioni solidali a sostegno della ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico. HeaLiade Ride4Hope segna un momento importante nel panorama delle attività solidali che caratterizzano l’estate 2020 della fondazione Heal. HeaLiade è un viaggio di sensibilizzazione verso l’importante tematica della ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico, un percorso green e sostenibile in bicicletta lungo le bellissime terre pugliesi che partirà da Vieste fino ad arrivare a Lecce facendo tappa nelle città di Manfredonia, Barletta, Molfetta, Bari, Santeramo in Colle, Polignano a Mare, Ostuni, Brindisi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento