Brindisi. Il questore Rossi risponde all’appello del Trasfusionale

La dottoressa Miccoli ringrazia pubblicamente il questore per il gesto di solidarietà, con l'augurio che sia di buon esempio per tutti

BRINDISI - Il questore di Brindisi, Ferdinando Rossi, si è presentato questa mattina nel centro trasfusionale dell’ospedale Perrino di Brindisi per donare il sangue. “Ho sentito il dovere di rispondere all’appello, un dovere soprattutto nei confronti di coloro che hanno bisogno di sangue ogni giorno. Invito chiunque a fare lo stesso, donare fa sentire bene”. La dottoressa Miccoli ringrazia pubblicamente il questore per il gesto di solidarietà, con l'augurio che sia di buon esempio per tutti.

“Negli ultimi giorni si è registrata una presenza minima di volontari e le scorte stanno diminuendo - dichiara la dottoressa Miccoli. Ricordiamo che al Trasfusionale si accede attraverso un percorso protetto, sono state adottate tutte le misure previste dai protocolli a tutela di operatori e utenti, donare il sangue è sicuro”. Si può donare dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 12.00 prenotando al numero 0831 537274, sarà utile anche per effettuare un pre-triage telefonico prima di accedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, stabili i nuovi positivi in Puglia. Cinque decessi nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento