Brindisi. Questura, disciplinato l'accesso per i servizi amministrativi e di sicurezza

Per il rilascio di passaporti, porto d’armi e licenze, nel rispetto della sicurezza anti Covid-19, previsti nuovi orari per il pubblico

BRINDISI - Allo scopo di coniugare la fruizione dei servizi per il rilascio di passaporti, porto d’armi e licenze con  i protocolli di sicurezza predisposti per evitare il contagio da Covid-19, la divisione amministrativa e di sicurezza della Questura dall'1 giugno ha disciplinato l’apertura al pubblico, secondo le seguenti modalità: lo sportello per il rilascio dei 'passaporti' sarà aperto dal lunedì al venerdì, al mattino, dalle 10,00 alle 12,00 e, nei pomeriggi del lunedì e mercoledì, dalle 15,00 alle 17,00. Si ricorda che, poiché all’appuntamento è necessario presentarsi con la ricevuta della prenotazione effettuata, le relative richieste dovranno essere inoltrate esclusivamente consultando l’agenda passaporti all’indirizzo: www.passaportonline.poliziadistato.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo sportello “porto d’armi” resterà aperto nelle giornate di martedì,giovedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00. I relativi appuntamenti dovranno essere concordati esclusivamente previa richiesta telefonica alle seguenti utenze 0831543380 e/o 0831543423. Lo sportello “licenze” resterà aperto il martedì ed il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00. I relativi appuntamenti dovranno essere concordati esclusivamente previa richiesta telefonica all’utenza 0831543233. Per quel che riguarda l’ufficio immigrazione sempre dall'1 giugno, riceverà su appuntamento nei giorni  di lunedì, mercoledì e venerdì, saranno inoltre fornite le richieste di informazioni inerenti il decreto Legge nr.34 del 19 maggio 2020 (Decreto Rilancio) per l’ ”emersione” e “regolarizzazione” che potranno essere trasmesse anche tramite posta elettronica all’indirizzo immig.quest.br@pecps.poliziadistato.it e telefonicamente al numero 0831543323. Per quel che riguarda i richiedenti asilo l’ufficio continuerà a svolgere la normale attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento