Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Riconoscimenti contrattuali, Fp Cgil diffida Sanitaservice

Il sindacato denuncia "la mancata progressione orizzontale al personale del servizio di pulizia e sanificazione dal livello A1 al livello A2"

Pancrazio Tedesco (Cgil)

BRINDISI - La Funzione pubblica Cgil diffida Sanitaservice, poiché "i lavoratori chiedono i riconoscimenti contrattuali dovuti". Il sindacato denuncia "la mancata applicazione della progressione orizzontale al personale del servizio di pulizia e sanificazione dal livello A1 al livello A2 con più di 3 anni di servizio nella stessa mansione. Impegnati in emergenza Sars-Covid 19, i lavoratori sono stanchi di reiterare solleciti e si indignano".

Con un comunicato a firma di Pancrazio Tedesco, segretario generale, la Fp Cgil chiede che la scelta sia rivista: "La scrivente organizzazione sindacale ha avviato tutte le procedure legali diffidando, tramite la propria struttura legale, la Sanitaservice, per ripristinare ai lavoratori i giusti importi previsti secondo l’articolo 52 del ccnl-aiop-2020. Si invita e diffida Sanitaservice Asl Br srl a provvedere all’immediato riconoscimento della posizione A2 a tutto il personale che abbia maturato il diritto a vedersi riconosciuto tale il livello contrattuale”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconoscimenti contrattuali, Fp Cgil diffida Sanitaservice

BrindisiReport è in caricamento