menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sala ecografie del distretto di Senologia intitolata a Grazia Buonasorte

Scomparsa a 38 anni lo scorso 11 dicembre. L'iniziativa è stata supportata dall'associazione "Cuore di donna" della quale la Buonasorte era sostenitrice

BRINDISI - Mercoledì 23 settembre alle ore 10, presso il distretto di Senologia della Asl di via Dalmazia, sarà inaugurata la sala ecografie intitolata a Grazia Buonasorte, prematuramente scomparsa lo scorso 11 dicembre a soli 38 anni. L’iniziativa è stata fortemente voluta dagli amici e dai familiari della compianta Grazia Buonasorte e sposata e portata avanti dall’associazione "Cuore di donna" della quale la giovane mamma era socia sostenitrice. “La morte di Grazia ha lasciato in tutte noi un vuoto incolmabile - dice Tiziana Piliego di "Cuore di donna" -. Grazia era sempre presente alle nostre iniziative, anche quando il male stava già prendendo il sopravvento”.

Per questo motivo, gli amici più stretti di Grazia hanno devoluto le loro offerte all’associazione chiedendo che fosse realizzato qualcosa che la ricordasse per sempre.  La sala ecografie, che verrà inaugurata alla presenza dei familiari, delle amiche oltre che dei dirigenti Asl, dei medici e di tutto il personale, è stata arredata con queste donazioni e terrà vivo per sempre il ricordo di una giovane vita spezzata troppo presto dal cancro, “perché – conclude la Piliego – quando succede qualcosa ad una di noi, succede a tutte noi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Francavilla Fontana: nuove opportunità contro la povertà educativa

Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Ultime di Oggi
  • settimana

    Brindisino muore in carcere a Ibiza. La famiglia: "Si faccia chiarezza"

  • Attualità

    Sport ostaggio del Covid: "Società e giovani abbandonati a se stessi"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento