Sanità privata, lunedì presidio di protesta davanti alla prefettura

Organizzato dalla Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl per la mancata ratifica del Ccnl Aiop - Aris la cui pre intesa era stata firmata lo scorso 10 giugno

BRINDISI - Un presidio di protesta è stato organizzato dalle segreterie territoriali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, per lunedì 24 agosto, dalle ore 11.00 alle ore 13.00, in piazza Santa Teresa, davanti alla prefettura, per la mancata ratifica del Ccnl della sanità privata Aiop - Aris, la cui pre intesa era stata firmata lo scorso 10 giugno. L’iniziativa rientra fra quelle che si stanno organizzando in tutta Italia in adesione allo stato di agitazione del personale del comparto sanità privata, in vista dello sciopero nazionale che sarà indetto per il prossimo mese di settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le associazioni territoriali - si legge nella nota - precisano che saranno rispettate le prescrizioni relative al distanziamento sociale e all’utilizzo dei Dpi imposte dal governo nazionale e dalla Regione Puglia in materia di contenimento del contagio da Covid 19. Alla manifestazione parteciperanno delle delegazioni di lavoratori in rappresentanza dei diversi posti di lavoro e per senso di responsabilità, al fine di garantire la sicurezza, la partecipazione sarà contenuta in circa 60 lavoratori". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento