Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

Il servizio del 118 al Casale torna operativo: sarà ospitato nella scuola Calò

Il disservizio, seguito dalle polemiche, era stato sollevato dal comitato Sciaia-Materdomini e dal partito di opposizione di Forza Italia

BRINDISI - Nei prossimi giorni il presidio del 118 al servizio dei cittadini del Casale tornerà ad essere operativo nel quartiere. Infatti, il consiglio d’istituto del comprensivo Casale ha deliberato martedì scorso l’autorizzazione ad ospitarlo all’interno della scuola Calò. In questi giorni si realizzeranno delle piccole opere di adeguamento per assicurare la piena operatività del presidio.

“Ringrazio la dirigente scolastica Maria Vittoria Caprioli - dichiara il sindaco Riccardo Rossi - e tutto il consiglio d’istituto per aver risposto prontamente e per la sensibilità dimostrata di fronte ad una concreta esigenza dei cittadini. Questa soluzione sarà subito comunicata all’Asl di Brindisi per l’immediato rientro della postazione nella sede individuata. L’amministrazione non aveva ricevuto alcuna comunicazione in merito allo spostamento nè era stato concordato ma è stata nostra cura trovare una soluzione che era già allo studio”.

Il disservizio, seguito dalle polemiche, era stato sollevato dal comitato Sciaia-Materdomini e dal partito di opposizione di Forza Italia, attraverso una nota della coordinatrice cittadina, Livia Antonucci. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il servizio del 118 al Casale torna operativo: sarà ospitato nella scuola Calò

BrindisiReport è in caricamento