Brindisi. Il sindacato di polizia onora la memoria dell'agente scelto Apicella

La cerimonia si è svolta questa mattina con la deposizione di una corona di fiori al monumento ai caduti nel piazzale della Questura

BRINDISI -  Una corona di fiori è stata deposta questa mattina al monumento ai caduti ubicato all'interno della Questura di Brindisi per rendere omaggio all'agente scelto Pasquale Apicella, caduto in servizio, lunedì 27 aprile, nella città di Napoli mentre tentava di bloccare la fuga a dei rapinatori che avevano appena tentato un colpo in banca. La cerimonia, voluta dal sindacato autonomo di polizia, sezione provinciale di Brindisi, si è svolta questa mattina alle 11 , in contemporanea con lo svolgimento dei funerali di Stato, ai quali, a causa della emergenza sanitaria in atto, non è stato possibile la partecipazione del sindacato.

"Purtroppo piangiamo un altro collega che ha sacrificato la propria vita per servire il paese e per difendere la legalità - si legge in una nota del Sap - un sacrificio che, ci auguriamo ancora una volta, non resti vano e che merita di essere adeguatamente ricordato. Per tale motivo, contemporaneamente alla nostra segreteria provinciale, in tutta Italia, é avvenuta la medesima cerimonia commemorativa da parte dei nostri colleghi. Pasquale lascia moglie e due figli piccoli a cui il Sap si stringe con calore ed affetto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento