rotate-mobile
Attualità

A Brindisi studenti e funzionari celebrano la Giornata Internazionale dei Peacekeeper Onu

L'evento si terrà dalle 10:30 del 30 maggio presso la base. La direttrice dell'Ungsc aprirà l'evento con un discorso sul tema che sarà accompagnato da alcuni momenti simbolici

BRINDISI - Il Global Service Centre delle Nazioni Unite (Ungsc) apre le porte a 300 studenti per celebrare il 75° anniversario della Giornata Internazionale dei Peacekeeper Onu, rendendo omaggio ai più di 2 milioni di peacekeeper inviati in aiuto dei Paesi in conflitto e onorando la memoria degli oltre 4.200, che dal 1948 ad oggi, hanno perso la vita in nome della pace. Per l’importante ricorrenza, le Nazioni Unite hanno lanciato una campagna globale, intitolata “Peace Begins with Me”.

La cerimonia istituzionale, alla presenza delle autorità, si svolgerà dalle 10:30 del 30 maggio presso la base di Brindisi, all’aperto (ingresso da via Tito Minniti) e durerà circa un’ora. La direttrice dell’Ungsc, Giovanna Ceglie, aprirà l’evento con un discorso sul tema che sarà accompagnato da alcuni importanti momenti simbolici, fra cui la deposizione della corona ai caduti durante le operazioni di pace, l’innalzamento della bandiera Onu e la consegna della medaglia al merito. Saranno presenti il sottosegretario generale Onu e il rappresentante d'Italia presso le Nazioni Unite.

Una esposizione delle attività delle Nazioni Unite a Brindisi consentirà agli studenti partecipanti di conoscere le differenti opportunità lavorative in ambito internazionale. L’affiancamento delle università partner sottolinea il ruolo fondamentale della formazione nella preparazione dei peacekeeper del futuro. I funzionari Ungsc accompagneranno inoltre gli ospiti nei tour organizzati della base.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Brindisi studenti e funzionari celebrano la Giornata Internazionale dei Peacekeeper Onu

BrindisiReport è in caricamento