Brindisi-Taranto: attivato controllo giornaliero con Autovelox

Dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13 nei seguenti punti della Ss 7: Km 703.500 direzione Ta /Br, Km 701.500 direzione Ta/Br- Br/Ta

MESAGNE - In un’ottica che vede sempre più coinvolta la polizia locale nelle azioni di contrasto al fenomeno della incidentalità stradale urbana ed extraurbana - ed in ottemperanza alle formali indicazioni pervenute di recente dalla Prefettura di Brindisi - la Polizia locale di Mesagne ha intrapreso un sistematico controllo della percorrenza dei veicoli lungo la Statale 7 in entrambe le direzioni di marcia.

L’utilizzo della apparecchiatura fissa, presidiata da personale in divisa con autovettura di servizio e preventivamente segnalata, consentirà il controllo della velocità che -  come è noto - è spesso causa o concausa di sinistri stradali; nel caso di strade a scorrimento veloce possono risultare particolarmente gravi gli effetti su cose e persone.

Si rammenta che il limite imposto è di 90 km orari e che i sorpassi e i cambiamenti di corsia debbono essere sempre adeguatamente segnalati. Significative le sanzioni previste dall’art. 142 del Codice della strada per l’inosservanza dei predetti limiti che variano da un minimo di 42 euro ad un massimo di 2.260 euro nei casi di superamento di 60 km orari dei limiti imposti, sanzionati con la sospensione della patente di guida da un mese ad oltre due anni nei casi più gravi. La Polizia locale di Mesagne ha attivato un controllo giornaliero con autovelox dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13 nei seguenti punti della Ss 7: Km 703.500 direzione Ta /Br, Km 701.500 direzione Ta/Br- Br/Ta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento