Brindisi: torna il mercatino dell'antiquariato su corso Garibaldi

L'edizione come sempre ospiterà un gran numero di espositori e si ripeterà domenica 5 aprile e domenica 3 maggio

BRINDISI - Torna domenica 1 marzo, dalle ore 7 alle ore 21, in Corso Garibaldi a Brindisi, il tradizionale mercatino dell'antiquariato che, per ragioni personali legati al precedente organizzatore, era stato annullato nel mese di febbraio. Oggi, invece, a seguito di una nuova richiesta pervenuta al Comune di Brindisi da parte del signor Gregorio De Mitri e con l'aiuto arrivato all'amministrazione comunale, anche, da alcuni volontari, fra cui Vincenzo Giunta, il corso tornerà a riempiersi di bancarelle che presenteranno una selezionata raccolta di mobili, argenti, quadri, tappeti e oggetti dal sapore antico e ricchi di fascino, nonché rarità da collezione, attirando sempre più numerosi appassionati e collezionisti da tutta la provincia e la regione.

Le prossime date già fissate sono quelle di domenica 5 aprile e domenica 3 maggio. Si placano, così, le polemiche attorno all'organizzazione di questa manifestazione la cui sospensione era stata attribuita all'amministrazione comunale ma, di fatto, riguardavano problemi privati che l'associazione precendente aveva reso noti all'ente presentando la dovuta documentazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento