Turismo e cultura, al via il bando Invitalia per le start up

Destinatarie saranno dieci start up in grado di offrire soluzioni innovative per la filiera turistico-culturale

BRINDISI - Sviluppare e fornire un programma di accelerazione per le start up del settore turismo e cultura. È questo l’obiettivo del bando lanciato da Invitalia, che, di fatto, darà il via alle attività del nuovo hub di innovazione di Brindisi, finanziato dal Pon imprese e competitività 2014-2020. “Il grande lavoro fatto su palazzo Guerrieri - dichiara il sindaco Riccardo Rossi - dà i suoi frutti migliori: la scelta di Invitalia lo testimonia. Con orgoglio siamo stati scelti per questo importante bando che, peraltro, è destinato a due settori, turismo e cultura, su cui la città ha bisogno di rilanciare la propria immagine, conscia di avere grandi potenzialità”. Il bando si rivolge ad acceleratori, imprese, università, centri di ricerca, anche in forma associata o di raggruppamento.

Il programma di accelerazione deve comprendere attività di assessment, formazione, mentorship, iniziative di business matching, un benchmark day e un demo day,  avere una durata tra le 8 e le 12 settimane ed essere realizzato prevalentemente nella sede di palazzo Guerrieri a Brindisi. L’importo massimo per l’esecuzione del servizio è di 310 mila euro più Iva.  Le offerte vanno presentate on line sulla piattaforma gare e appalti di Invitalia entro il 7 agosto 2020. Destinatarie finali del programma di accelerazione saranno dieci start up in grado di offrire soluzioni innovative per la filiera turistico-culturale. “L'azione dell'amministrazione  - spiega l’assessore alla programmazione economica Roberto Covolo - per il sostegno alle idee attraverso palazzo Guerrieri, ha convinto Invitalia a realizzare un forte investimento in città per una sperimentazione unica in tutto il Sud Italia per il sostegno alle nuove imprese nei settori della cultura, del turismo e dell’agroalimentare”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento