menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vietati fuochi e spari durante tutto il periodo festivo

L'ordinanza è valida su tutto il territorio comunale. Sanzioni da 25 a 500 euro per i trasgressori

BRINDISI - Niente fuochi e spari per tutte le festività natalizie a Brindisi. Il Comune di Brindisi comunica che, con ordinanza sindacale, è stato disposto il divieto di ogni tipo di sparo, in luogo pubblico, di qualunque tipo di fuoco, anche se di libera vendita, dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. In particolare su tutto il territorio comunale di Brindisi, nei predetti giorni, è vietato usare o portare con sé, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, materiale esplodente, accendere fuochi, fare esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti. Salvo che il fatto non costituisca reato, l’inosservanza di questi obblighi e divieti comporterà, ai sensi dell'articolo 7 bis del decreto legislativo 267/2000, così come integrato dal decreto legge numero 50/2003 convertito con legge numero 116/2003, l'applicazione di una sanzione amministrativa da euro 25 a 500 euro. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Attualità

L'associazione 72019 lancia "sanvito.online", la web app dei ristoratori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento