Attualità

"Brindisi vola a canestro", la cena sociale con lo staff della New Basket

Il presidente Nando Marino, il coach Frank Vitucci, il suo vice Alberto Morea, il direttore sportivo Simone Giofrè, il direttore commerciale Andrea Fanigliulo e il preparatore atletico Marco Sist hanno partecipato alla serata

BRINDISI - Si è  svolta anche quest’anno nella location marina dell’Hemingway Beach di Brindisi la cena sociale dell’associazione “Brindisi vola a canestro” che ha visto la partecipazione di gran parte dello staff tecnico e societario della Happy Casa Brindisi. Il presidente Nando Marino, il coach Frank Vitucci, il suo vice Alberto Morea, il direttore sportivo Simone Giofrè, il direttore commerciale Andrea Fanigliulo e il preparatore atletico Marco Sist hanno partecipato alla serata dove si è parlato della straordinaria stagione sportiva conclusa poche settimana fa. Un’annata che ha visto la Brindisi cestistica essere protagonista sia in Italia che in Europa con risultati davvero impensabili alla vigilia del campionato.

Il presidente Marino nel suo intervento ha voluto ringraziare l'associazione per la grande vicinanza dimostrata fattivamente in un campionato disputato a porte chiuse con il contributo economico davvero ragguardevole di tutti i suoi soci e con il supporto costante durante tutto l’arco del campionato. Lo stesso ha voluto complimentarsi con tutto lo staff tecnico, dirigenziale e sanitario per lo straordinario lavoro svolto durante la passata stagione e per aver continuato a sposare il progetto biancoazzurro. L’auspicio del presidente Marino è che già in autunno possa essere posta la prima pietra della New Arena che sarà il volano per avere una società ancora più solida e forte sotto tutti i punti di vista. Nella nuova struttura un settore sarà riservato ai soci di “Brindisi vola a canestro” che è cresciuta in tutti questi anni diventando, a tutti gli effetti, un socio serio ed affidabile per la società biancoazzurra.

Infine il massimo esponente di contrada Masseriola ha anticipato che il 9 settembre sarà presentata ai brindisini la nuova squadra con la sorpresa di avere a Brindisi per quella data tutti i protagonisti della vittoria del campionato di 40 anni fa che portò l’allora Bartolini Brindisi a disputare il campionato di Serie A.

La serata si è svolta in un clima sereno e gioviale con tutti i presenti che hanno potuto interloquire con gli ospiti della serata. Bocche cucite per ciò che concerne le notizie di mercato ma con la promessa da parte di tutti di realizzare l’obiettivo societario per la prossima stagione di una salvezza tranquilla e di regalarsi qualche soddisfazione nel corso del campionato.

Il presidente dell’associazione Franco Tomei ha ringraziato i presenti e la società tutta per le emozioni regalate anche nel corso dello scorso campionato ribadendo la volontà dei soci di rimanere al fianco della New Basket Brindisi anche per la prossima stagione con lo stesso entusiasmo e passione di sempre.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Brindisi vola a canestro", la cena sociale con lo staff della New Basket

BrindisiReport è in caricamento