rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità

Il brindisino Marco Di Bello nella squadra arbitrale della Coppa America 2024

La competizione si svolgerà dal 20 giugno al 14 luglio. Le 32 partite in calendario, tra le 16 squadre nazionali presenti, si disputeranno in 14 stadi di altrettante città degli Stati Uniti

BRINDISI - Ci sarà anche il brindisino Marco Di Bello nella squadra arbitrale interamente italiana a rappresentare la Uefa alla “Conmebol” Coppa America 2024, in programma negli Stati Uniti dal 20 giugno al 14 luglio. Tra i 101 convocati al torneo continentale, gli unici europei sono infatti l'arbitro Maurizio Mariani, gli assistenti Daniele Bindoni e Alberto Tegoni, ed i video match officials Marco Di Bello e Aleandro Di Paolo.

La partecipazione di rappresentanti arbitrali della Uefa rientra in un accordo di scambio strategico con la Concacaf. Le 32 partite in calendario, tra le 16 squadre nazionali presenti, si disputeranno in 14 stadi di altrettante città degli Stati Uniti. Prima dell'inizio della competizione, tutti gli arbitri prenderanno parte, dal 13 al 17 giugno a Dallas, ad un seminario tecnico di preparazione. Una nuova grande soddisfazione per l'Aia, che conferma come il movimento arbitrale italiano sia tra i più apprezzati e richiesti a livello internazionale.

Marco Di Bello è il primo (ed unico) arbitro brindisino ad essere approdato in serie A, dove vanta oltre 160 presenze. Ha iniziato sui campi polverosi di provincia nel 1999, arbitrando la partita tra i giovanissimi di Cisternino e Fasano. Particolarmente vicino al mondo del volontariato e delle tematiche sociali è testimonial di Ail (Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma), Avis (Associazione Italiana Volontari del Sangue) ed Aido (Associazione Italiana Donatori Organi).

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il brindisino Marco Di Bello nella squadra arbitrale della Coppa America 2024

BrindisiReport è in caricamento