Casa Serena, positivi due operatori. Eseguiti 78 tamponi

I dati sugli esiti di tutti i tamponi eseguiti non sono completi. Potrebbero quindi fermarsi a due o aumentare

SAN VITO DEI NORMANNI – Nell’ambito dell’attività di Sorveglianza sanitaria avviata nelle strutture assistenziali per anziani del Brindisino, due operatori della casa di riposo comunale “Casa Serena” di San Vito dei Normanni, sono risultati positivi al test del Coronavirus. In tutto nella struttura sono stati effettuati 78 tamponi, gli operatori sono 28. Da quanto riferisce il sindaco di San Vito dei Normanni Domenico Conte, che segue personalmente la situazione di Casa Serena sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, i dati sugli esiti di tutti i tamponi eseguiti non sono completi. Potrebbero quindi fermarsi a due o aumentare.

Quello che è certo fino a questo momento, però, è che nella struttura assistenziale, sin da subito sono state adottate tutte le precauzioni previste dalle misure anti-contagio imposte dal Governo. Dei due operatori risultati positivi uno non ha contatti con gli ospiti e l’altro negli ultimi tempi ha svolto solo otto ore di lavoro per via dei turni di ferie, entrambi lavorano in settori diversi. Entrambi sono asintomatici. 

“Gli ospiti non hanno contatti con l’esterno da due mesi, né escono né ricevono visite – spiega Conte contattato telefonicamente – a tutti gli operatori da due mesi viene misurata la temperatura corporea tutte le volte che entrano nella struttura. Ho tutti i report giornalieri. Personalmente ho eseguito diversi sopralluoghi per accertare il rispetto di tutte le misure anti contagio. E posso affermare che è stato rispettato tutto, dall’uso d Dpi a quello dei disinfettanti. Non appena riceverò i dati completi sull’esito dei tamponi sarò io stesso a informare la cittadinanza con tutte e informazioni necessarie per avere un quadro completo della situazione nella struttura”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento