Cassonetti stracolmi di rifiuti e nessuno interviene: residenti esasperati

Condizioni igieniche al limite della sicurezza in via Olanda (zona 167) dove da qualche settimana non vengono ritirati i rifiuti

SAN PIETRO VERNOTICO – Condizioni igieniche al limite della sicurezza in via Olanda (zona 167) a San Pietro Vernotico dove da qualche settimana non vengono ritirati i rifiuti. I cassonetti posti all’ingresso della contrada sono pieni di materiale di risulta, nell’area si è formata una discarica a cielo aperto. A nulla sono servite le segnalazioni fatte gli organi competenti. I residenti sono infuriati. L’ammasso di rifiuti, che cresce di giorno  in giorno è diventato ricettacolo di animali.

Una zona, la contrada 167, che da quanto lamentano i residenti è completamente dimenticata dagli addetti ai lavori. Oltre che sporca, il verde pubblico non viene sottoposto a manutenzione. Con il caldo le conseguenze di queste inadempienze ricadono direttamente sulla salute pubblica. Nelle palazzine vivono numerose famiglie con bambini che nei pomeriggi estivi frequentano i parchi del quartiere, tra i rifiuti e l’erbaccia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento