Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Ceglie Messapica

Arriva un nuovo asilo nido grazie al Pnrr: fondi per 600 mila euro

L'assessora Gervasi: "Lo spazio sarà una risorsa a disposizione dei dipendenti e amministratori comunali per creare una sorta di 'asilo aziendale' e delle famiglie cegliesi che vorranno usufruire del servizio"

CEGLIE MESSAPICA - Il Comune di Ceglie Messapica è risultato beneficiario di un finanziamento pari a 600 mila euro, relativo alla misura Pnrr (Piano nazionale ripresa e resilienza) - missione 4: istruzione e ricerca, componente 1 - Potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università, investimento 1.1: Piano per asili nido e scuole dell'infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia, finanziato dall'Unione europea - Next Generation Eu.

"Abbiamo fin da subito valutato questa opportunità assieme al sindaco Angelo Palmisano. Il progetto presentato dall'Amministrazione comunale e denominato 'Asilo nido in comune' prevederà la creazione di un asilo nido presso un'ala della casa comunale, da riqualificare completamente, che potrà ospitare fino a 30 bambini e bambine", commenta l'assessora ai Lavori Pubblici Emanuela Gervasi

Prosegue Gervasi: "Lo spazio sarà una risorsa a disposizione dei dipendenti e amministratori comunali per creare una sorta di 'asilo aziendale' e delle famiglie cegliesi che vorranno usufruire del servizio. A nostro parere è una scelta assolutamente all'avanguardia. Intendiamo la casa comunale come la casa di tutti per cui i 30 piccoli e piccole cegliesi avranno l'occasione di trascorrere i loro primi anni in un luogo sicuro, rinnovato e confortevole. Ovviamente la sede di via Bellanova resterà normalmente in funzione, il nuovo spazio sarà un polo aggiuntivo".

La misura infatti ha come obiettivo quello di consentire la costruzione e realizzazione di nuovi asili nido nella fascia di età 0-2 anni, ovvero la riconversione di edifici pubblici non già destinati ad asili nido, al fine di creare nuovi posti, di migliorare l’offerta educativa sin dalla prima infanzia e offrire un concreto aiuto alle famiglie, incoraggiando la partecipazione delle donne al mercato del lavoro e la conciliazione tra vita familiare e professionale.

"Posso esprimere grande soddisfazione per questo nuovo e ulteriore finanziamento intercettato, che dimostra la grande attenzione di questa Amministrazione comunale verso tutte le procedure che riguardano i finanziamenti", conclude l'assessora Gervasi.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva un nuovo asilo nido grazie al Pnrr: fondi per 600 mila euro
BrindisiReport è in caricamento