rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Attualità Ceglie Messapica

Cambia l’accesso alla Ztl in centro: "Modifiche sperimentali"

Ad essere interessato il tratto di via Chianchizze a Ceglie Messapica dove, nei prossimi giorni, sarà invertito il senso di marcia

CEGLIE MESSAPICA - Si va verso un cambiamento per l’accesso dei mezzi nel perimento di piazza Plebiscito a Ceglie Messapica. Con ordinanza a firma del comandante della polizia locale, Cataldo Bellanova, che richiama la direttiva della giunta comunale (la n.96 dell'11 maggio scorso), il varco della Ztl in via Chianchizze verrà spento in maniera temporanea con conseguente cambio del senso di marcia nella suddetta via. Novità alle quali dovranno attenersi residenti e turisti. Probabilmente l’operazione scatterà, già, da questo fine settimane, in attesa che venga installata l'opportuna segnaletica sulla quale si sta lavorando questa mattina (martedì 28 giugno) nelle more dell'autorizzazione all'installazione di un nuovo varco in via XX Settembre da parte del ministero.

Si tratta di un primo passo, sperimentale, che resterà in vigore fino al 16 settembre, tutti i giorni dalle 19 alle 3 nel periodo estivo e dalle 20 alle 24 nel periodo invernale (festivi, prefestivi ed eventi). Le modifiche si riferiscono in particolare all'inversione di marcia di via Chianchizze, ovvero, per coloro (residenti) che saliranno da via Balilla, dove sussiste altro varco di Ztl, si svolterà a sinistra per dirigersi verso le proprie abitazioni o l'area parcheggio adiacente al mercato coperto o comunque per uscire dalla zona centrale. Chi risiede, invece, in via XX Settembre potrà, comunque, svoltare in via XI Febbraio e scendere sempre per via Votano. Pertanto, al momento quindi, verrà spento il varco Ztl di via Chianchizze. Deroghe diverse, in base alle necessità, per i mezzi di soccorso e delle forze di polizia, come ha sottolineato il comandante Bellanova. 

"L’obiettivo – spiega Bellanova – è quello di ridurre il traffico veicolare nella zona a ridosso la piazza, ovviamente si tratta di un provvedimento sperimentale che valuteremo nei prossimi giorni, sia negli aspetti positivi che in quelli negativi. Chi non osserverà l'ordinanza, ovviamente, sarà multato. Soprattutto nel fine settimana, quando l'affluenza è maggiore, abbiamo predisposto controlli a tappeto nel centro cittadino come richiesto, anche, da Prefettura e Questura. Controlli non solo sul rispetto delle norme del codice della strada ma mirati, anche, al rispetto delle norme di civile convivenza". Nell'ultimo week end, infatti, il gruppo interforze composto da polizia locale, polizia di Stato e guardia di finanza ha elargito multe agli operatori della ristoratore del centro per il mancato rispetto delle norme sull'occupazione del suolo pubblico e della cosiddetta 'movida'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia l’accesso alla Ztl in centro: "Modifiche sperimentali"

BrindisiReport è in caricamento