Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Area pianificazione del territorio, in arrivo il nuovo responsabile

Lo ha annunciato il sindaco, Angelo Palmisano. Intanto la consigliere comunale d'opposizione, Isabella Vitale, chiede di rivedere il funzionamento dell'intero ufficio tecnico per dare risposte ai cittadini

CEGLIE MESSAPICA - Potrebbe insediarsi, già, la prossima settimana il nuovo dirigente dell'ufficio tecnico al Comune di Ceglie Messapica, dopo che il responsabile dell'area, l'ingegnere Pasquale Suma ( nominato con decreto sindacale del 23 novembre 2020) è finito agli arresti domiciliari con l'accusa di abuso d'ufficio. E' lo stesso primo cittadino, Angelo Palmisano ad annunciarlo: "L’ufficio continua a lavorare, ovviamente non a pieno regime e siamo in attesa di poter determinare la sostituzione dell'ingegnere Suma. Abbiamo avviato da tempo un procedimento amministrativo per un nuovo ingegnere, contiamo di definire il tutto la prossima settimana". 

Intanto Suma è ancora ai domiciliari, e la camera di consiglio del riesame è stata fissata per il 18 giugno prossimo. Dopo l'interrogatorio di garanzia svoltosi lo scorso 28 maggio, davanti al gip del tribunale di Brindisi, Vittorio Testi, i suoi legali, Aldo Gianfreda a Giuseppina Dignitoso, hanno presentato istanza di revoca della misura cautelare. Nell'occasione, Suma ha respinto tutte le accuse, spiegando tecnicamente il problema di calcolo e l'interpretazione della norma. 

Intanto, rispetto al funzionamento dell'ufficio tecnico, la consigliera comunale d'opposizione, Isabella Vitale ( lista Radici d'Impegno) ha presentato interrogazione a risposta scritta, indirizzata al sindaco e al presidente del consiglio, chiedendo cosa l’amministrazione comunale intende fare "per arginare e soddisfare le richieste del territorio circa l’attività edilizia e quali strumenti intende acquisire per dare risposta ai tanti cittadini che aspettano ormai da oltre due anni che l’ufficio tecnico funzioni e dia risposte certe ai cittadini". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area pianificazione del territorio, in arrivo il nuovo responsabile

BrindisiReport è in caricamento