Ceglie Messapica. Il Lions Club dona 1000 mascherine agli anziani

Lo stesso sodalizio aveva partecipato con Brindisi, Mesagne e Francavilla all'iniziativa solidale per l’acquisto di due respiratori

CEGLIE MESSAPICA - Continua l’impegno del Lions Club Ceglie Messapica - Alto Salento per aiutare a contenere la diffusione del coronavirus nella comunità di Ceglie Messapica. I soci sono pronti, infatti, a distribuire ai cegliesi mille mascherine di protezione personale, con particolare attenzione verso le persone abbisognevoli che ne sono prive e più esposte come gli anziani, spesso in giro a fare la spesa senza esserne muniti.

La distribuzione pertanto è stata affidata ad enti ed associazioni che già operano sul territorio e che meglio conoscono le criticità e le esigenze delle persone in questo momento. Le mascherine sono state, quindi, messe a disposizione della locale Protezione Civile, delle quattro Carita parrochhiale e le associazioni di volontariato che stanno operando sul territorio. 

I soci del Club Lions di Ceglie, con il presidente Leonardo Urso, manifestano vicinanza e solidarietà a tutto il personale sanitario impegnato in prima linea in questa difficile lotta contro il coronavirus e lo ringrazia per gli sforzi e sacrifici che fanno ogni giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento